vocisullaluna

se esiste il senso della realtà deve esistere il senso della possibilità

Branduardi e Richard Strauss

Attenzione: non è quello del Walzer, del Bel Danubio Blu che tanto  ingolosiva Brahms. Lo Strauss amato da Angelo Branduardi è Richard, l’ultimo probabilmente dei grandi della scuola austro-tedesca, uomo sopravvisuto a se stesso, alle macerie dell’Europa e del nazismo, artista che ebbe il coraggio negli anni ’40 di scrivere un brano, le Metamorfosi in cui esprimeva se stesso, esprimeva pieghe nuove della sua creatività, senza alterare di una virgola il patrimonio lingusitico “classico” della musica che aveva ricevuto in eredità  nel secolo precedente.

Branduardi  cita spesso Strauss  nei suoi concerti con un’improvvisazione solistica al violino che riprende il primo lussureggiante tema della Sinfonia delle Alpi, composta da Strauss nei primi anni del Novecento e che, nello spirito della musica a programma, riflette una giornata di vita e contemplazione della montagna, dall’irrompere dell’alba fino alla malinconia del crepuscolo. In questo video, attorno al 1′ – 1’30” riportiamo un momento dell’ improvvisazione.

Un altro brano ‘straussiano’ del repertorio branduardiano è sicuramente la Ninna nanna op. 41,  rielaborata in Prima di Ripartire (nell’album Si può fare) e ne L’Ambasciata a Shiragi (Altro e Altrove). 

Ma ascoltando bene la canzone di Momo si nota che il tema è genialmente ricavato ancora dalla AlpenSymphonie con una sapiente riscrittura che ‘rivolta’ in qualche modo la melodia originale. Del resto, pensando a Momo, Branduardi mi disse di aver cercato qualcosa che suonasse assieme molto ‘tedesco’ e mediterraneo insieme: ecco perché Strauss, suonato però all’occorrenza da un’orchestra di mandolini…

Saverio Simonelli

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: